Google: citato in giudizio in Svizzera per violazione privacy

13 Nov 2009 15:18 CEST Google: citato in giudizio in Svizzera per violazione privacy

GINEVRA (MF-DJ)–La commissione per la protezione dei dati svizzera ha riferito di aver citato in giudizio Google per una disputa sulla violazione della privacy da parte del servizio di cartine Street.

Il Commissario della Federal Data Protection and Information, Hanspeter Thuer, membro della commissione per la tutele dei dati personali e delle informazioni riservate, ha riferito che il caso e’ stato portato di fronte al giudice amministrativo federale dopo che Google si e’ rifiutato di applicare la maggioranza delle misure che la commissione gli aveva raccomandato di utilizzare.

“Siamo profondamente contrariati dalla decisione della commissione di portare il caso davanti al tribunale” riferisce Fleisher, avvocato per la privacy di Google.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)