da vice direttore bellezza e news moda a condirettore di ‘Marie Claire’

Prende la condirezione di Marie Claire al posto di Cristina Guarinelli, nuovo direttore di D della Repubblica, secondo quella che ormai è una prassi consolidata del direttore del mensile, Antonella Antonelli: far salire di grado chi già  lavora in redazione, con benefici effetti sull’armonia dei rapporti e la coesione dei suoi giornalisti.
Già  come vice direttore, oltre a occuparsi della sua specialità , la bellezza, da un anno e mezzo Bussi si prendeva cura delle brand extension del mensile a marchio Marie Claire 2 (dedicate a accessori, bellezza, sfilate, shopping). Continuerà  a farlo, spingendo l’acceleratore sulla coerenza dei contenuti e in vista di probabili novità , la prima delle quali è il rifacimento di Marie Claire 2 Shopping che uscirà  nella nuova versione a metà  gennaio. Milanese, 46 anni, laurea in lingue allo Iulm, Antonella Bussi è arrivata al giornalismo a metà  degli anni Novanta.

(La versione integrale dell’articolo è sul mensile Prima Comunicazione n. 400, Novembre 2009)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cambio ai vertici dell’affiliata italiana di Philip Morris. Nominati Eleonora Santi, Gianluca Iannelli e Mirko Vaccaro

Cambio ai vertici dell’affiliata italiana di Philip Morris. Nominati Eleonora Santi, Gianluca Iannelli e Mirko Vaccaro

Malagò (Coni) sulla riapertura degli stadi: speriamo novità in settimana, ma così è difficile fare marketing e sinergia commerciale

Malagò (Coni) sulla riapertura degli stadi: speriamo novità in settimana, ma così è difficile fare marketing e sinergia commerciale

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro