Media: Bbc pronta a ridimensionare sito web e canali digitali

Apc-Gb/ Media: Bbc pronta a ridimensionare sito web e canali digitali

Direttore generale pensa a sito più piccolo e efficace

Roma, 27 nov. (Apcom) – L’emittente britannica Bbc sta pensando di ridimensionare il suo popolarissimo sito web e di tagliare alcuni dei suoi canali digitali e delle sue stazioni radio. La decisione, riporta oggi l’Independent, ha varie ragioni, dalle critiche politiche di chi ha accusato la Bbc di essere cresciuta troppo schiacciando la concorrenza, alle conseguenze della crisi economica globale che, come dice il direttore generale Mark Thompson mette a repentaglio anche l’indipendenza dei media.

In vista dello scollegamento definitivo dall’analogico, previsto per il 2012, la Bbc si prepara quindi a riorganizzarsi e a semplificare la sua struttura. Thompson, che ha annunciato anche un taglio alle spese per l’acquisto di programmi dall’estero, ha parlato in particolare del sito web. Forse, ha detto, nel nostro sito “ci sono troppe pagine web, non tutte probabilmente necessarie… Un sito leggermente più piccolo, più agile, potrebbe essere più efficace e più forte”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo