INTERNET: GOOGLE PREPARA RESTYLING HOMEPAGE E RICERCA

INTERNET: GOOGLE PREPARA RESTYLING HOMEPAGE E RICERCA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 30 NOV – Nella battaglia tra colossi del web e motori di ricerca, trapela la notizia che Google starebbe mettendo a punto una nuova homepage, con la possibilità  di effettuare ricerche più raffinate. Le novità , secondo alcuni blog in testa Gizmodo, che pubblica anche il formato della nuova homepage, sarebbero visibili andando sulla versione anglosassone Google.com e mettendo nella Url un codice fornito da Gizmodo (anche se in Rete i pareri dei bloggers si dividono sulla fattibilità  o meno della procedura). Riguardo la grafica, le novità  non sarebbero molte: logo lievemente ridisegnato con lettere più grandi, colori più vivi e due bottoni sotto la stringa della ricerca che si colorano di blu (ora sono grigi). Più sostanziali invece le novità  nelle funzioni: accanto ai risultati, infatti, a sinistra, apparirebbe una barra per affinare la ricerca dei contenuti Internet in base alla cronologia (cioé a seconda di quando il contenuto è apparso online). Dovrebbe essere poi possibile, scegliere tra alcune aree dove concentrare la ricerca (news, blog, forum, immagini, libri, etc…) e per i video, scegliere la durata o la qualità  della clip. Il debutto della nuova homepage di Google potrebbe arrivare al Ces (la più grande fiera del consumer technology) che si svolgerà  a Las Vegas dal 7 gennaio. Per ora è sotto test privato di alcuni utenti: potrebbe essere stato proprio uno di loro a fornire a Gizmodo la notizia e il codice con cui accedere alla nuova homepage del motore di ricerca. Anche il blog italiano Gekissimo.com, ha pubblicato la notizia e la procedura su seqnalazione di un utente.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)