Radio – ascolti nazionali e regionali + Diari – 5° bimestre 2009

Audiradio: i dati del Audiradio 5° bimestre 2009 (12 settembre-30 ottobre) + Panel Diari con la copertura   nei 28 giorni (7gg, 14 gg, 21 gg, 28 gg). I dati dei Diari si trovano nell’ultima pagina del pdf allegato.

La classifica nazionale nel ‘giorno medio ieri’ nel 5° bimestre 2009 e il confronto con il 4° bimestre 2009 (dati x 000)

Emittente 5° bim 09 4° bim 09 var. % Diff. (.000)
BASE: POPOLAZIONE 53483 53483 0,0 0
TOTALE ASCOLTATORI RADIO 39643 39131 1,3 512
RAI RADIOUNO 6625 5.994 10,5 631
RTL 102.5 5394 5.391 0,1 3
RDS 4961 5.106 -2,8 -145
RADIO DEEJAY 4954 4.937 0,3 17
RADIO 105 4381 4.540 -3,5 -159
RAI RADIODUE 3872 3.389 14,3 483
RADIO ITALIA 3633 3.766 -3,5 -133
RADIO KISS KISS 2389 2.563 -6,8 -174
RAI RADIOTRE 2088 1.781 17,2 307
RADIO 24 2007 1.856 8,1 151
RADIO R101 1965 1.965 0,0 0
VIRGIN RADIO 1743 1.872 -6,9 -129
RADIO MARIA 1531 1.611 -5,0 -80
RADIO CAPITAL 1476 1.622 -9,0 -146
RMC RADIO MONTECARLO 1467 1.657 -11,5 -190
m2o 1356 1.234 9,9 122
ISORADIO 988 904 9,3 84
RADIO RADICALE 465 414 12,3 51
NOTTURNO ITALIANO 95 106 -10,4 -11

– Audiradio – ascolti 5 bim 09 + Diari (pdf)

– Confronto 5 bim 09 – 4 bim 09 (xls)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Pubblicità a settembre torna in negativo, -3,4%. Nielsen: in 9 mesi -16% (-20,3% senza search/social); perdite a doppia cifra per quasi tutti i mezzi

Pubblicità a settembre torna in negativo, -3,4%. Nielsen: in 9 mesi -16% (-20,3% senza search/social); perdite a doppia cifra per quasi tutti i mezzi

Pubblicità in crescita del 7% in agosto ma da inizio anno pesa il lockdown, -17,7%. Nielsen: confermata inversione di tendenza

Pubblicità in crescita del 7% in agosto ma da inizio anno pesa il lockdown, -17,7%. Nielsen: confermata inversione di tendenza

Radio, adv in ripresa ad agosto: -1%. Fcp: miglioramento sui mesi precedenti, con investimenti quasi allineati al 2019

Radio, adv in ripresa ad agosto: -1%. Fcp: miglioramento sui mesi precedenti, con investimenti quasi allineati al 2019