SIEMENS: FONDI NERI, 9 EX DIRIGENTI RIMBORSANO 19,5 MLN EURO

SIEMENS: FONDI NERI, 9 EX DIRIGENTI RIMBORSANO 19,5 MLN EURO
(AGI) – Berlino, 2 dic. – Nove ex dirigenti della Siemens, tra cui gli ex amministratori delegati Heinrich von Pierer e Klaus Kleinfeld, hanno accettato di rimborsare l’azienda per un totale di 18 milioni di euro per i danni provocati dalla politica dei fondi neri durante la loro gestione. Von Pierer si e’ detto disposto a versare 5 milioni, rispetto ai 6 chiesti dall’azienda, mentre Kleinfeld restituira’ 2 milioni di euro. Ad accettare un concordato con l’azienda, per evitare una denuncia all’autorita’ giudiziaria, sono stati anche altri 3 ex membri del consiglio di amministrazione, Johannes Feldmeyer, che paghera’ 3 milioni, Juergen Radomski (3 milioni), Uriel Sharef (4 milioni) e l’ex presidente del consiglio di sorveglianza, Karl Hermann Baumann (1 milione). In precedenza era stato raggiunto un accordo con altri tre ex componenti del Cda, che hanno accettato di pagare 500mila euro ciascuno. L’accordo raggiunto con gli ex manager verra’ adesso sottoposto all’approvazione dell’assemblea degli azionisti, convocata per il 26 gennaio 2010. Ai 9 ex top manager l’azienda rimprovera di non essere stati abbastanza vigili, permettendo lo svilupparsi di un sistema di corruzione per l’acquisizione di commesse in ogni parte del mondo. Le indagini interne avevano permesso di scoprire che mazzette per un importo di 1,4 miliardi di euro erano state versate a partire dalla meta’ del 2007 per riuscire ad assicurarsi contratti in vari paesi. I danni derivati all’azienda di Monaco di Baviera dalla scoperta di questo sistema di fondi neri sono ammontati ad oltre 2 miliardi di euro, di cui la meta’ e’ servita per pagare l’ammenda comminata dall’Agenzia per il controllo delle operazioni di Borsa negli Stati Uniti e per le spese di giudizio in Germania, mentre un altro miliardo se ne e’ andato in parcelle per gli avvocati. (AGI) Cle/Mau

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi