Ericsson annuncia tagli ad altri 600 posti di lavoro

Condividi

Apc-STM/ ST-Ericsson annuncia tagli ad altri 600 posti di lavoro

Ad aprile già  decisi tagli a 1.200 posti

Parigi, 3 dic. (Apcom) – ST-Ericsson, joint venture di STMicroelectronics con la svedese Ericsson, intende tagliare altri 600 posti di lavoro a livello globale, dopo che nello scorso aprile aveva già  deciso di sopprimetre 1.200 posti. Il gruppo intende avviare un nuovo piano di ristrutturazioni che punta a risparmiare 115 milioni di dollari l’anno, in modo da “migliorare la sua performance finanziaria e la sua competitività  sul mercato”, secondo quanto riporta un comunicato.

ST-Ericsson è stata formalmente creata solo lo scorso febbraio ed è specializzata sui sistemi di telecomunicazioni wireless. I tagli annunciati riguardano una forza lavoro globale di circa 8.000 persone. (fonte Afp)

Voz

031039 dic 09