Ericsson annuncia tagli ad altri 600 posti di lavoro

Apc-STM/ ST-Ericsson annuncia tagli ad altri 600 posti di lavoro

Ad aprile già  decisi tagli a 1.200 posti

Parigi, 3 dic. (Apcom) – ST-Ericsson, joint venture di STMicroelectronics con la svedese Ericsson, intende tagliare altri 600 posti di lavoro a livello globale, dopo che nello scorso aprile aveva già  deciso di sopprimetre 1.200 posti. Il gruppo intende avviare un nuovo piano di ristrutturazioni che punta a risparmiare 115 milioni di dollari l’anno, in modo da “migliorare la sua performance finanziaria e la sua competitività  sul mercato”, secondo quanto riporta un comunicato.

ST-Ericsson è stata formalmente creata solo lo scorso febbraio ed è specializzata sui sistemi di telecomunicazioni wireless. I tagli annunciati riguardano una forza lavoro globale di circa 8.000 persone. (fonte Afp)

Voz

031039 dic 09

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci