TV: STELLA (TI MEDIA), DIGITALE SARA’ SUPERATO DA INTERATTIVITA’

TV: STELLA (TI MEDIA), DIGITALE SARA’ SUPERATO DA INTERATTIVITA’
(AGI) – Milano, 4 dic. – Digitale terrestre come “passaggio intermedio”, destinato ad essere superato in vista di un nuovo orizzonte: la tv interattiva. E’ il panorama per la televisione disegnato dal vicepresidente di Telecom Italia Media, Giovanni Stella, che questa mattina a Milano, durante la presentazione della nuva piattforma web La7.tv, ha spiegato: “La linea strategica che il gruppo Telecom Italia Media sta seguendo – ha e’ quella di trasformare la tv da strumento totalmente passivo che ti prende quando vuole a strumento che si possa dominare. Presto saremo in grado di far interagire l’utente con chi in quel momento sta facendo il contenuto. Questo sara’ un passaggio importantissimo perche’ il digitale terrestre non ha interattivita’. E’ una tendenza gia’ molto avanti in altri Paesi che noi stiamo sviluppando. Il digitale terrestre e’ un passioggio intermedio, il punto di arrivo e’ la tv interattiva. La7 – ha concluso Stella – rimarra’ legata al gruppo Telecom perche’ ha una missione da compiere: favorire il know how ai clienti di Telecom per rendere piu’ facile e meno ingegneristico questo passaggio”. (AGI) CLI/VEN

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi