EDITORIA: AGENZIA AP TEDESCA VENDUTA ALLA DDP

PEC:EDITORIA
2009-12-08 16:46
EDITORIA: AGENZIA AP TEDESCA VENDUTA ALLA DDP
Berlino
(ANSA) – Berlino, 8 dic – L’agenzia tedesca Ddp (Deutsche Depenschendienst) ha annunciato oggi l’acquisto del ramo tedesco della Associated Press, la principale agenzia commerciale americana che in questo modo abbandona l’attività  diretta nel mercato delle notizie in tedesco. L’ammontare della transazione non è stato reso noto, si parla comunque di una somma “a due cifre, in milioni”. La notizia è stata accolta con un sospiro di sollievo dai 110 dipendenti a tempo indeterminato della Ap tedesca, con sede centrale finora a Francoforte sul Meno, dopo che i proprietari della Ddp, i finanzieri Peter Low e Martin Vorderwuelbecken hanno fatto sapere che non intendono rivendere l’Ap tedesca. Ci sarà  comunque un ridimensionamento per 15 posti alla Ap, mentre insieme con la vendita è stata data alla Ddp (che ha già  140 dipendenti a tempo fisso) la licenza di tradurre in tedesco le notizie internazionali della Ap americana, per rivenderle sul mercato tedesco, svizzero e austriaco. L’accordo è valido per i prossimi 15 anni. In questo modo, hanno fatto sapere i proprietari della Ddp, si apre la possibilità  di diventare “la migliore agenzia della Germanià , una chiara sfida alla Dpa (Deutsche Presse Agentur) attuale leader tedesco nel settore delle agenzie giornalistiche. Qualche riserva ha comunque accolto la notizia, che pone fine a mesi di illazioni, soprattutto in quanto l’Ap tedesca, che lo scorso anno ha avuto un fatturato di 13 milioni di euro, era assolutamente in attivo e per anni ha inviato milioni di profitti ai proprietari americani.(ANSA).
XST-CB/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo