Tlc: Calabro’, nuova rete non si puo’ fare senza Telecom I.

Condividi

15 Dec 2009 12:03 CEST Tlc: Calabro’, nuova rete non si puo’ fare senza Telecom I.

ROMA (MF-DJ)–La rete di nuova generazione “senza Telecom Italia non si puo’ fare. La cosa importante e’ che Telecom cominci ad orientarsi su questo obiettivo. Speriamo che si convinca”.

Ad affermarlo, a margine di una tavola rotonda organizzata da Business International, e’ il presidente dell’Agcom, Corrado Calabro’, parlando dello sviluppo della nuova rete a banda ultralarga. Nei giorni scorsi il patron di Wind, Naguib Sawiris, aveva avanzato l’ipotesi di creazione di una rete di nuova generazione anche senza il concorso dell’ex monopolista.

Calabro’ guarda con interesse alla sperimentazione che si accinge ad effettuare il Trentino per lo sviluppo della nuova rete, ma spiega che dal momento dell’avvio pratico “si dovranno attendere almeno due mesi” per poter valutare i primi risultati. ren carlo.renda@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

December 15, 2009 06:03 ET (11:03 GMT)

Copyright (c) 2009 MF-Dow Jones News Srl.