Trieste e Udine, L’Espresso accentra

A Trieste Paolo Paloschi era arrivato il 4 aprile 2001, ai tempi di Marco Benedetto, con cui aveva lavorato alla Stampa. Iniziata la nuova gestione di Monica Mondardini è iniziato anche un progressivo distacco dal Gruppo L’Espresso, fino alle dimissioni dalla carica di amministratore delegato dell’Editoriale Fvg, la società  controllata editrice dei quotidiani locali Il Piccolo di Trieste e il Messaggero Veneto di Udine.
Della cosa ha preso atto il 10 dicembre un consiglio di amministrazione al quale hanno preso parte anche Monica Mondardini e il presidente del Gruppo L’Espresso Carlo De Benedetti. Nell’occasione è stato deciso di portare la gestione della Fvg verso il centro, nominando al posto di Paloschi il direttore generale dei quotidiani locali Marco Moroni. Sarà  lui, muovendosi fra Roma e Trieste, a traghettare i due giornali verso il formato tabloid tipico degli altri giornali locali dell’Espresso e soprattutto a gestire la delicata questione delle tipografie, il tarlo che ha eroso il legame fra Paloschi e il vertice del gruppo, impegnato a cercare ogni forma di risparmio industriale.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 401 – dicembre 2009

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale