Tlc/ Sciopero lavoratori installazioni telefoniche il 18

Apc-Tlc/ Sciopero lavoratori installazioni telefoniche il 18
Prevista una manifestazione nazionale a Roma

Roma, 16 dic. (Apcom) – Venerdì 18 dicembre si terrà , in tutta Italia, lo sciopero generale dei lavoratori del settore delle installazioni telefoniche. In questa occasione si svolgerà  a Roma una manifestazione nazionale. L’iniziativa di lotta è stata assunta dai sindacati dei metalmeccanici Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil a sostegno di una piattaforma contenuta in un documento unitario definito in occasione dell’assemblea nazionale dei lavoratori del settore svoltasi, a Roma, il 22 settembre 2009.

Tra le rivendicazioni del sindacato la spendibilità  immediata del miliardo di euro programmato per lo sviluppo della banda larga di nuova generazione; convocazione di un tavolo di confronto presso la presidenza del consiglio; dire basta alle gare al massimo ribasso, indette da Telecom, che depauperano il patrimonio di ricerca e professionalità  delle imprese primarie del settore e le polverizzano, producendo disoccupazione e ricorso improprio agli ammortizzatori sociali; contrastare i tagli occupazionali e del salario che le imprese del settore tentano di attuare; rendere spendibile il canone di circa 6miliardi di euro pagato dagli abbonati a Telecom per la manutenzione e lo sviluppo della rete.

Il settore delle installazioni telefoniche è presente in tutte le zone del nostro Paese. In alcune regioni meno industrializzate, costituisce il primo comparto dell’industria metalmeccanica. In totale, dà  lavoro a circa 30mila addetti.

Vis

161550 dic 09

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo