da condirettore a direttore di Tv2000 e di Radio InBlu

Non ha neanche cambiato scrivania Stefano De Martis, nuovo direttore delle testate giornalistiche di Tv2000 e Radio InBlu, la tivù e la radio della Cei. D’altronde è lì fin dalla nascita di Sat2000, emittente satellitare diventata Tv2000 con la diffusione del digitale terrestre, e ne è stato caporedattore, vice direttore e condirettore, oltre ad averne guidato la redazione ad interim dall’8 ottobre dopo le dimissioni di Dino Boffo.
La sua nomina, decisa il 9 dicembre dal consiglio di amministrazione della Fondazione comunicazione e cultura, è “nel segno della continuità “, ma segna anche lo spacchettamento della direzione delle testate televisiva e radiofonica da quella di Avvenire, che la Cei ha affidato a Marco Tarquinio, mentre prima tutto si trovava sotto la responsabilità  di Dino Boffo.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 401 – dicembre 2009

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tokyo 2020, il Cio butta acqua sul fuoco: I giochi olimpici non sono a rischio, si lavora a un’eccellente riuscita della manifestazione

Tokyo 2020, il Cio butta acqua sul fuoco: I giochi olimpici non sono a rischio, si lavora a un’eccellente riuscita della manifestazione

Mobile World Congress di Barcellona 2021: dopo Ericsson, Sony e Nokia rinuncia anche Google. Per le compagnie incontri online

Mobile World Congress di Barcellona 2021: dopo Ericsson, Sony e Nokia rinuncia anche Google. Per le compagnie incontri online

Brunetta: Sbloccati tutti i concorsi pubblici e saranno digitalizzati. Mai più carta e penna

Brunetta: Sbloccati tutti i concorsi pubblici e saranno digitalizzati. Mai più carta e penna