Google/ Lancio telefonino Nexus One il 5 gennaio

Apc-Google/ Lancio telefonino Nexus One il 5 gennaio

Progettato a Mountainview, funzionerà  con Android

New York, 17 dic. (Apcom) – Google lancerà  il 5 gennaio sul mercato statunitense il suo telefono cellulare, aprendo un nuovo fronte di rivalità  con l’iPhone di Apple e sfidando il modello tradizionale del settore della telefonia senza fili.

Come ricorda il quotidiano britannico The Daily Telegraph l’apparecchio, battezzato Nexus One, è stato progettato a Mountain View e funzionerà  con il sistema operativo Android.
Inizialmente verrà  venduto a prezzo pieno, senza patti di alleanza con un gestore particolare, dando al colosso Internet una maggiore flessibilità  in particolare nella distribuzione del software.

I dipendenti di Google in tutto il mondo hanno ricevuto un prototipo dell’apparecchio per condurvi dei test e “sperimentare nuove funzioni e capacità “, secondo quanto ha detto Mario Queiroz, vice direttore generale per il product management della società . La scelta di vendere Nexus One direttamente al pubblico pone Google in concorrenza diretta con l’iPhone di Apple, il Blackberry di Research in Motion e anche tutti gli altri costruttori che utilizzano il sistema Android.

Il primo telefono funzionante con Android, il G1 di T-Mobile, è uscito nel settembre 2008 e ad oggi, sono 32 i gestori e i costruttori di telefoni che fanno uso del sistema operativo. Il mese scorso è arrivato sul mercato il Droid, costruito da Motorola e legato al gestore Verizon, il primo smart-phone ad installare la versione 2.0 di Android.

Mgi-Emc

171048 dic 09

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci