Google: Assoautori, ordinanza su GF tutelera’ investimenti

17 Dec 2009 16:23 CEST Google: Assoautori, ordinanza su GF tutelera’ investimenti

ROMA (MF-DJ)–“L’ordinanza della Nona Sezione Civile emessa ieri dal Tribunale di Roma e’ un importante passo verso la legalita’ e il riconoscimento della proprieta’ intellettuale di chi produce contenuti”.

Questo il commento di Tullio Camiglieri, coordinatore del Centro Studi per la protezione dei diritti degli autori e della liberta’ di informazione.

“YouTube e’ uno strumento di grande utilita’, ma oltre ad aver dato la possibilita’ a milioni di utenti di condividere i propri contenuti online, sfrutta senza averne diritto contenuti di ogni genere protetti da copyright. E il confine con la pirateria on line e’ abbastanza labile. YouTube – che e’ di propriet… di Google – non riconosce il valore della proprieta’ intellettuale. Google dice di avvalersi della clausola del cosiddetto fair use e dichiara che basta una segnalazione per rimuovere un contenuto. La realta’ – si legge in una nota – e’ che di contenuti protetti da copyright YouTube S pieno, e con questi ci guadagna, mentre chi perde ogni giorno sono gli autori, i registi, i giornalisti, gli editori. E’ diventata una battaglia comune che riguarda i produttori di contenuti audiovisivi e gli editori di giornali ed e’ ormai necessario un cambiamento di approccio da parte di Google nei confronti dei produttori di contenuti”.

“Non dimentichiamo – aggiunge Camiglieri – che il danno che la pirateria provoca all’insieme dell’industria culturale del nostro paese si avvicina al miliardo di euro l’anno, e che negli ultimi dieci anni in Europa si sono persi 150.000 posti di lavoro a causa della stessa. Allo stesso modo, l’editoria, vede a rischio decine di migliaia dei 500 mila posti di lavoro incluso l’indotto, anche a causa del mancato rispetto dei diritti di proprieta’ intellettuale in rete e della gestione delle news da parte di Google che, con il suo sistema di accesso diretto, sta impoverendo sempre pi– la capacit… di creare contenuti editoriali”. red/cat

(END) Dow Jones Newswires

December 17, 2009 10:23 ET (15:23 GMT)

Copyright (c) 2009 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)