Editoria/ Governo affronta ‘nodo’ a riunione prossima settimana

Editoria/ Governo affronta ‘nodo’ a riunione prossima settimana

Per trovare soluzione a misura introdotta in Finanziaria

Roma, 17 dic. (Apcom) – Il ‘nodo’ sui contributi all’editoria dovrebbe essere affrontato nel corso di una riunione fra alcuni rappresentanti del governo la prossima settimana. Lo riferiscono fonti dell’esecutivo dopo che la soluzione non è rientrata al momento del decreto Milleproroghe approvato dal Consiglio dei ministri. Non è escluso che possa arrivare come emendamento nel corso dell’iter parlamentare del provvedimento.

La Finanziaria introduce un limite allo stanziamento dei contributi e delle provvidenze e cancella il diritto soggettivo ad ottenerli. Una misura che ha sollevato l’allarme dell’Fnsi e della Fieg che hanno da subito chiesto al governo di eliminare la norma. Il ministro Giulio Tremonti aveva assunto l’impegno a farlo in uno dei prossimi provvedimenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo