TV: VITA (PD), DA GOVERNO REGALO DI NATALE A MEDIASET

TV: VITA (PD), DA GOVERNO REGALO DI NATALE A MEDIASET
(ASCA) – Roma, 18 dic – ”Nel latinorum delle decisioni ‘a tanto al chilo’ vi e’ anche l’inaudito colpo di mano contro la L. 122 del 1998, aggiornata nel 2007, per la valorizzazione del cinema e dell’audiovisivo italiani ed europei. Quelle misure introducevano delle quote obbligatorie di investimento per le emittenti televisive nazionali. Ora la inquietante revisione governativa impasticcia la parte sulle fiction e delega ad un provvedimento del solo ministero competente la definizione della parte che riguarda il cinema, di cui ci si vuole arrogare persino il diritto di riscriverne la forma estetica. E’ una volgare contro riforma; e’ un altro colpo ferale al cinema italiano”. Lo dichiara Vincenzo Vita, vice Presidente della commissione Cultura del Senato. ”Se e’ incerta la legittimita’ di tale atto, e’ certa la battaglia asperrima che condurremo contro il ‘regalo di Natale’ governativo a Mediaset”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi