EDITORIA: QUOTIDIANO DI SICILIA, UNA FESTA E UN CONCERTO PER I 30 ANNI

EDITORIA: QUOTIDIANO DI SICILIA, UNA FESTA E UN CONCERTO PER I 30 ANNI

CATANIA (ITALPRESS) – Il “Quotidiano di Sicilia” festeggera’ domani trent’anni di attivita’, con una manifestazione che si terra’ a partire dalle 10 presso l’hotel Sheraton di Catania.
“Il nostro impegno – spiega Carlo Alberto Tregua, direttore e fondatore della testata – e’ sempre stato quello di non fermarci alla notizia ma approfondire gli argomenti trattati, nel nostro caso in prevalenza quelli legati all’economia, in modo da dare la possibilita’ al cittadino-lettore di farsi un’opinione e operare delle scelte. Sono stati trent’anni di lavoro duro e soddisfazioni, riconoscimenti che ci sono venuti dai lettori ma anche dai colleghi giornalisti, anche della grande stampa nazionale, che ha spesso ripreso i nostri scoop”.
Nel corso della manifestazione saranno assegnate le borse di studio della Fondazione Luigi Umberto Tregua e sara’ presentata l’associazione di consumatori ‘Veroconsumo’, recentemente fondata a Catania da Tregua, “per operare – spiega – con tutti gli strumenti del codice del consumo, a cominciare dalla class action”.
La festa per i trent’anni del QdS si concludera’ con il concerto di un quartetto d’archi.
(ITALPRESS).
vbo/com 18-Dic-09 14:44

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo