TELECOM: BERLUSCONI METTE SEGRETO DI STATO AI DOSSIER MANCINI (SISMI)

05-01-2010   09:29         [Politica]
TELECOM: BERLUSCONI METTE SEGRETO DI STATO AI DOSSIER MANCINI (SISMI)
(ASCA) – Roma, 5 gen – Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha deciso di porre il segreto di Stato sulla natura dei rapporti che ebbe con Telecom Italia l’ex numer tre del controspionaggio militare (Sismi), Marco Mancini. E’ quanto scrive oggi il Corriere della sera che riporta la notizia in esclusiva in prima pagina. Il premier, riferisce ancora il quotidiano, lo avrebbe comunicato in una lettera al gup di Milano Mariolina Panasiti, che il 13 novembre scorso aveva attivato la cosiddetta procedura di interpello, prevista per legge ogniqualvolta un imputato, come Mancini, prospetti di non potersi difendere se non violando un asserito segreto di Stato. La Procura di Milano chiedeva che Mancini fosse processato per la vicenda dei dossier illegali contestatagli in concorso con l’ex vertice della divisione ‘security’ di Telecom e Pirelli, Giuliano Tavaroli, e altri 34 indagati.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci