PIRATERIA AUDIVISIVA: SEQUESTRO 1.500 PEZZI A PALERMO, UN ARRESTO

PIRATERIA AUDIVISIVA: SEQUESTRO 1.500 PEZZI A PALERMO, UN ARRESTO
(AGI) – Palermo, 8 gen. – Circa 1.500 supporti audiovisivi pirata sono stati sequestrati a Palermo dai carabinieri, che hanno arrestato il pregiudicato Rino Cannariato, 28 anni, sorpreso a vendere cd e dvd contraffatti su una bancarella nel mercato di Ballaro’. L’indagato era in possesso di 530 pezzi in totale, mentre altri 980 sono stati recuperati sui banchetti di altri ambulanti, riusciti ad allontanarsi all’arrivo dei carabinieri. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale