TV: STRISCIA, VIDEO SU PRESUNTE IRREGOLARITA’ AFFARI TUOI

Condividi

SPE:TV
2010-01-07 19:45
TV: STRISCIA, VIDEO SU PRESUNTE IRREGOLARITA’ AFFARI TUOI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 7 GEN – Striscia la notizia annuncia la messa in onda questa sera di un video, girato in un fuori onda dell’edizione 2008-2009 di Affari tuoi, che dimostrerebbe come molti concorrenti fossero a conoscenza di quali pacchi contenevano i premi più alti. “Nel corso dell’allestimento dello studio – spiega Massimiliano Dona, segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, autore del video – i concorrenti osservano l’entrata dei pacchi, che non sono posti in ordine numerico, ma l’osservazione attenta delle successive aperture rivela che sono in ordine di premio. Numerosi concorrenti hanno approfittato nella passata stagione di questa situazione, individuando gli ultimi due pacchi della pila ricca portando in finale i 250.000 e 500.000 euro. La voce passava di concorrente in concorrente e c’era sempre qualcuno pronto ad approfittarne e a tenere le vincite alte”. Nel gennaio 2009, ricorda la nota di Striscia, “Dona aveva presentato un esposto alla procura della Repubblica di Roma per le procedure adottate nell’allestimento dello studio televisivo, prima delle registrazioni di Affari tuoi, e di come queste, in certi casi, finissero per agevolare alcuni concorrenti nell’individuare i pacchi contenenti i montepremi più alti. Dopo tale segnalazione, le vincite medie ad Affari tuoi si erano dimezzate. ‘C’é un’indagine in corsò, spiega Dona. ‘Il pubblico ministero sta sentendo dei testimoni, trovando conferme di quanto abbiamo spiegato'”. “Dopo questo esposto – conclude la nota – l’Unione Nazionale Consumatori, che su richiesta della Rai partecipava al programma Affari tuoi come osservatore della regolarità  del gioco, è stata inspiegabilmente sospesa dall’incarico per la stagione 2009/2010”. (ANSA).
COM-MAJ/ S0B QBXB