CINEMA: SPOT MARCHE CON HOFFMAN IN ONDA DAL 24 GENNAIO /ANSA

Condividi

CINEMA: SPOT MARCHE CON HOFFMAN IN ONDA DAL 24 GENNAIO /ANSA
OLTRE MILLE PASSAGGI TV, SI PENSA A CAMPAGNA INTERNAZIONALE
ANCONA
(ANSA) – ANCONA, 11 GEN – Sarà  trasmesso dal 24 gennaio (e non più dal 20) al 13 febbraio sulle reti Rai, sui principali network nazionali e su Sky con oltre mille passaggi prevalentemente in prime time lo spot promozionale della Regione Marche con Dustin Hoffman protagonista. Tre i formati previsti: da 7, 15 e 30 secondi (in tre versioni), oltre a uno di 120 secondi pensato per i cinema. Le versioni definitive dei promo da due minuti e da 30 secondi sono state presentate oggi alla stampa locale: l’interprete del Laureato e di Rain Man recita l’Infinito di Leopardi in italiano, alle prese con pronuncia e metrica e con la necessità  di rendere il senso profondo di quella che è forse la poesia italiana più famosa, sullo sfondo di colli, spiagge, centri storici delle Marche. Una più brillante definizione dei colori e una migliore resa sonora caratterizzano la versione “ufficiale” di uno spot che ha scatenato reazioni pro o contro sui media, tra gli internauti, ma anche tra poeti e addetti ai lavori. “Un’operazione che ha superato gli obiettivi di promozione delle Marche – secondo il presidente della Regione Gian Mario Spacca – e che è diventata un’operazione di promozione della lingua e della cultura italiana nel mondo”. “Intanto – ha fatto notare il regista Giampiero Solari, che da anni coltivava il sogno di riportare Dustin Hoffman nelle Marche, dove l’attore aveva girato Alfredo, Alfredo, ultimo film di Pietro Germi negli anni ’70 – e’ il primo spot che ha ricevuto tanta attenzione da parte degli organi di informazione, prima ancora di uscire. Questo non è avvenuto per altri video con star che invitano a mangiare la pasta o a viaggiare in auto o che vogliono andare ad una festa”. Anche ieri dell’iniziativa promozionale della Regione Marche si sono occupati tre quotidiani. Gli spot, realizzati dalla Europroduzioni, società  italiana di un megagruppo multimediale spagnolo, saranno presentati ufficialmente alla Triennale di Milano il 20 gennaio. Intanto si pensa a una campagna internazionale: “il claim – ha annunciato il governatore Spacca – non potrà  fare leva sull’Infinito, ma sarà  ‘never ending story'”, storia infinita. (ANSA).
ME/ S43 S0B QBXB