Google/ Clinton a Cina: “Aspettiamo spiegazioni da governo”

Condividi

Google/ Clinton a Cina: “Aspettiamo spiegazioni da governo”
In merito ad attacchi informatici

Washington, 12 gen. (Apcom) – Gli Stati uniti chiedono ufficialmente alla Cina delle spiegazioni in merito agli attacchi informatici diretti contro il colosso del web Google, che attribuisce a Pechino la colpa del dissidio.

“Google ci ha informati di queste accuse, che suscitano una forte inquietudine”, ha dichiarato il segretario di stato Usa, Hillary Clinton, in un comunicato. “Aspettiamo spiegazioni dal governo cinese”.

Google ha minacciato di interrompere le proprie attività  in CIna dopo aver scoperto degli attacchi informatici “provenienti dalla Cina” contro le caselle di posta di alcuni militanti cinesi per i diritti umani; attacchi che avrebbero toccato ugualmente “almeno una ventina di altre società “.

“Poter lavorare con fiducia nel cyber-spazio è una condizione fondamentale in una società  e in un’economia moderna”, ha affermato Clinton.

(con fonte afp)