INFORMAZIONE: PREZIOSI (RAI), IL GIORNALISTA DEVE ESSERE UMILE

INFORMAZIONE: PREZIOSI (RAI), IL GIORNALISTA DEVE ESSERE UMILE
(AGI) – CdV, 15 gen. – “In un’intervista Enzo Biagi mi disse che la piu’ grande dote di un giornalista e’ l’umilta’. Aveva ragione”. Lo afferma Antonio Preziosi, direttore Radio Uno e Giornale Radio Rai in un intervento diffuso dal Servizio Informazione Religiosa della Cei in occasione della odierna festa di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti. “Il rispetto degli altri e la consapevolezza che noi informiamo non per noi stessi ma per i nostri lettori – spiega Preziosi – e’ uno straordinario punto di contatto tra i giornalisti cattolici ed i giornalisti laici. Ho incontrato nella mia vita professionale tanti colleghi che, pur non avendo il dono della fede, portavano una testimonianza di correttezza e di eticita’”. Sull’esempio di san Francesco di Sales, “semplicita’, pacatezza, rispetto” devono contraddistinguere il linguaggio giornalistico perche’ “chi grida ha solo bisogno di farsi sentire” mentre “l’informazione, se fatta bene, e’ verita’” e possiede “una sua luce che non ha bisogno di strepiti e sensazionalismi”. “Sembrera’ strano – confida preziosi – ma il mio maestro di giornalismo e’ stato il mio maestro delle elementari. In quinta elementare ci faceva stampare in classe un giornalino ciclostilato che si chiamava ‘Il Campanello’: quattro fogli, una volta al mese. E’ stato grazie a lui se ho imparato l’amore per questa professione”. (AGI) Siz

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo