Tv/ Butti: Difficile ‘disegnare’ tv del futuro

Condividi

Apc-Tv/ Butti: Difficile ‘disegnare’ tv del futuro
Importante è trovare equilibrio

Roma, 19 gen. (Apcom) – E’ difficile disegnare la Tv del futuro, ma non impossibile. Lo dice Alessio Butti, capogruppo del Pdl al Senato, commentando il seminario organizzato oggi dalla Vigilanza.

“Quanto sia difficile e complesso disegnare la tv del futuro tra aspetti culturali, civili ed etici è a tutti noto. L’incontro organizzato dalla Commissione di Vigilanza Rai sul tema – osserva – alla presenza di grandi esponenti della televisione, lo ha riconfermato. Credo che tra una tv ‘etica’ e rigidamente educativa e una tv eccessivamente supina e passiva rispetto alle devianze del mondo moderno occorra cercare la tv dell’equilibrio.
L’impresa non è impossibile e ognuno deve fare la sua parte. In questi giorni gira voce che passare quattro ore al giorno davanti alla tv sia deleterio per la salute. Fortunatamente sappiamo che il problema dipende dalla sedentarietà , perché fosse stato per la qualità  televisiva degli ultimi anni saremmo già  tutti morti”.

Red/Mdr

191625 gen 10