Rai: Sipra senza guida fino ad aprile (MF)

Condividi

20 Jan 2010 08:57 CEST Rai: Sipra senza guida fino ad aprile (MF)

MILANO (MF-DJ)–Da due mesi la Sipra, la concessionaria di pubblicita’ della Rai, e’ senza a.d… Maurizio Braccialarghe ha lasciato ufficialmente il 19 novembre, per approdare al Centro di produzione di Torino dell’emittente di Stato. E da quel giorno, nessuno ha preso il suo posto. Perche’ l’azionista unico, la stessa tv pubblica presieduta da Paolo Garimberti, ha deciso di non avviare la ricerca del sostituito preferendo distribuire i compiti dell’a.d. tra il presidente, Roberto Sergio, e il d.g., Aldo Reali.

Una scelta, spiega un articolo di MF, legata anche al fatto che in primavera, con l’approvazione del bilancio 2009, l’intero consiglio d’amministrazione decadra’, aprendo la stagione del rinnovo totale. In viale Mazzini hanno dunque rinunciato a un traghettatore pro tempore e hanno iniziato il 2010, anno della verita’ per gli investimenti in spot, senza a.d.. Questo scenario dovrebbe cambiare da fine marzo-inizio aprile quando Rai trovera’ la quadratura del cerchio sul nuovo board e, di conseguenza, sul nuovo top manager. Incarico, quest’ultimo, per il quale fino a qualche settimana era in vantaggio Antonio Martusciello (ex Sipra e Publitalia) e politico del Pdl molto vicino al premier Silvio Berlusconi essendo stato uno dei 26 promotori di Forza Italia. Ma la candidatura ha perso peso e ora spuntano i nomi dello stesso Reali, dirigente cresciuto in Sipra e di un altro manager di casa Rai, Carlo Nardello attuale a.d. di Rai Trade. red/vz

(END) Dow Jones Newswires

January 20, 2010 02:57 ET (07:57 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.