TV: RASSEGNA FICTION A NEW YORK NEI 50 ANNI RAI CORPORATION

Condividi

SPE:TV
2010-01-20 11:19
TV: RASSEGNA FICTION A NEW YORK NEI 50 ANNI RAI CORPORATION
GARIMBERTI, FICTION E’ PUNTO DI FORZA DELLA TV PUBBLICA
NEW YORK
(ANSA) – NEW YORK, 20 GEN – Con la quarta edizione della settimana della Fiction Rai a New York – che si è aperta ieri alla presenza del presidente della Rai Paolo Garimberti e del consigliere d’amministrazione Giorgio Van Straten, con il docu-film ‘Omaggio a Roma’ di Franco Zefirelli e l’anteprima del film tv di Giacomo Campiotti ‘Il sorteggio’ con Beppe Fiorello – si festeggiano anche i 50 anni di Rai Corporation. “Il compleanno di Rai Corporation e la rassegna della Fiction Rai non possono far dimenticare la tragedia di Haiti” ha detto il presidente Garimberti che poi ha sottolineato come “la fiction sia per la Rai un punto di forza. Dall’ottobre 2008 all’ottobre 2009 sono stati 3,5 i punti percentuali di crescita di questo grande asset Rai. Questa rassegna ha una cifra culturale che non va sottovalutata. C’é un filone storico che riguarda sia l’Italia che l’Europa rappresentato da fiction come quelle dedicate a Mattei e Anna Frank e un altro che riguarda la letteratura con la collana ‘Crimini’. Poi c’é l’aspetto commerciale: per la prima volta le fiction italiane verranno presentate ai buyers americani con la speranza che possano avere successo anche su questo mercato”. “Rai Corporation – ha spiegato il presidente della struttura, Massimo Magliaro,- è nata il 20 gennaio di cinquant’anni fa. E’ casuale che coincida con la rassegna della fiction Rai a New York ma è un’occasione importante per segnalare che è una società  profondamente radicata nel territorio, anche del Nord America. I cinquant’anni, che saranno ricordati con una serie di eventi, sono un giro di boa e consentono di cominciare una nuova vita”. ‘L’Omaggio a Romà  di Zeffirelli, venti minuti dedicati alla bellezza della città  eterna con guide d’eccezione Monica Bellucci e Andrea Bocelli, ha spiegato Francesco Gesualdi, presidente della Fondazione Rossellini e della Fondazione Lazio per lo Sviluppo dell’Audiovisivo “mostra che la ricchezza del nostro territorio può essere promossa attraverso il racconto sia cinematografico che televisivo. La fiction è un veicolo straordinario per far conoscere il nostro Paese”. E il vicesindaco di Roma, Mauro Cutrufo, ha annunciato che davanti alla cattedrale di Saint Patrick sarà  realizzato oggi uno spettacolo a sorpresa dedicato a Roma. La rassegna, avviata nel 2006 da Rai Fiction su proposta dell’Istituto Italiano di Cultura di New York, alla quale aderiscono la Columbia University, la New York University e il Graduate Center del Cuny (City University New York), nell’edizione 2010 si svolge in collaborazione con la Regione Lazio attraverso il Fiction Fest di Roma di cui sarà  presentato il programma domani a New York. (ANSA).
CA/ NIE S43 S0B QBXB