TV: MUSICA E LICEO, ARRIVA DA DOMANI GLEE, SERIE TEEN/ANSA

Condividi

TV: MUSICA E LICEO, ARRIVA DA DOMANI GLEE, SERIE TEEN/ANSA
GOLDEN GLOBE PER MIGLIOR SERIE COMEDY, CULT IN USA ORA SU FOX
ROMA
(ANSA) – ROMA, 20 GEN – Ha appena vinto il Golden Globe come miglior serie televisiva comedy, in America è uno dei fenomeni tv di stagione e da domani andrà  in onda su Fox (canale 110 di Sky) in prima serata. E’ Glee, una serie tv ambientata nel mondo scolastico e con tanta musica tra gli ingredienti base : è la risposta Fox al disneyano fenomeno High School Musical. Ora si vedrà  se anche in Italia potrà  avere successo con quel mix di comicità , musica e scuola che tanto piace ai teenager. Negli Stati Uniti è già  cult con ascolti record, colonna sonora in vetta alle classifiche iTune e circa 300 mila copie del cd vendute, ascolti al top e varo della seconda serie. Scritta da Ryan Murphy (Nip/Tuck), è ambientata alla McKinley High School di Lima, Ohio, dove tutto ruota attorno ai giocatori di football e alle cheerleader. Una situazione che non piace all’insegnante Will Schuester (nominato ai Golden come miglior attore protagonista) che vuole riportare in auge il Glee Club, un’attività  extrascolastica dove si studia canto, ballo e musica, in pratica tutte discipline che alla McKinley vengono ora considerate da sfigati. Schuester dovrà  affrontare numerosi ostacoli, tra i quali l’opposione di alcuni dei suoi colleghi, tra cui il coach delle cheerleaders, Sue Sylvester (Jane Lynch, nominata come miglior attrice non protagonista di Glee ai Golden Globe) che gli darà  del filo da torcere. Ma Schuester non demorde. Inizialmente nessuno studente sembra interessato, almeno fino a quando Will non scopre la passione per il canto del quarterback della squadra Finn Hudson (Cory Monteith). Tramite un ricatto, Schuester obbligherà  Finn a entrare nel Glee Club, assieme alle ‘dive’ Rachel Berry (Lea Michele, anche lei nominata ai Golden per la serie come miglior attrice protagonista) e Mercedes Jones (Amber Riley), al soprano Kurt Hummel (Chris Colfer), al chitarrista sulla sedia a rotelle Artie Abrams (Kevin McHale) e alla balbuziente Tina Cohen-Chang (Jenna Ushkovitz). Talento, impegno e soprattutto un incredibile repertorio musicale sono le caratteristiche più apprezzate della serie, con battute brillanti, dialoghi freschi e una selezione di canzoni che attingono al meglio della musica del passato del presente (da Bon Jovi a Celine Dion, da Dionne Warwick a Rihanna, dai Queen a Kanye West passando per Madonna fino ai musical più famosi come Cabaret o My Fair Lady). (ANSA).
MA/ S0B QBXB