TLC: RICERCA,FRA 3 ANNI 1 SU 4 FARA’ PAGAMENTI VIA CELLULARE

Condividi

TLC: RICERCA,FRA 3 ANNI 1 SU 4 FARA’ PAGAMENTI VIA CELLULARE
MILANO
(ANSA) – MILANO, 20 GEN – Il valore delle transazioni via cellulare (mobile payment) nel 2009 è stato di alcune decine di milioni di euro, ma le stime aprono a un utilizzo di un quarto degli italiani, entro i prossimi 2-3 anni, grazie ai cellulari di ultima generazione. E’ quanto emerge da una indagine svolta dall’Osservatorio Nfc & Mobile Payment della School of Management del Politecnico di Milano. La ricerca ha preso in considerazione oltre 200 applicazioni di mobile payment a livello internazionale e circa 100 in Italia, 1.500 consumatori e un campione di esercenti tra distributori automatici, cinema, grande distribuzione, tabacchi bar ed edicole. In particolare, secondo il rapporto, i pagamenti via cellulare hanno riguardato principalmente, donazioni e ricariche del credito telefonico. A conferma di questo un numero irrisorio di italiani (che non consente neanche di dare una indicazione quantitativa statisticamente significativa) ha dichiarato che negli ultimi 12 mesi ha usato il cellulare per ‘acquistare beni o servizi via sms’ (pagare il parcheggio o l’ecopass), mentre il 18% ha indicato di averlo utilizzato ‘per beneficenza inviando un sms’ (per i terremotati d’Abruzzo, Lega del Filo d’Oro, Telethon). Sono però oltre il 40% gli italiani che si dichiarano molto attirati dalla proposta di un servizio di pagamento con telefonino che sia rapido, sicuro, facile da usare. Ma un limite per il settore resta il fatto che molti confondono i nuovi strumenti di pagamento come il mobile payment con le classiche carte di credito o debito.(ANSA).
PEG/ R64 S42 S0A QBXB