INTERNET: 2009 ALL’INSEGNA DI NEWS, VIDEO E SCOMMESSE/ANSA

Condividi

INTERNET: 2009 ALL’INSEGNA DI NEWS, VIDEO E SCOMMESSE/ANSA
NIELSEN, 23,6 MLN GLI ITALIANI ONLINE. 15 MLN USANO FACEBOOK
ROMA
(ANSA) – ROMA, 20 GEN – Dopo un 2008 nettamente segnato dal fenomeno di community, blog e social network, il 2009 si caratterizza come l’anno della ripresa delle news online, ma anche dell’esplosione dei siti di giochi e scommesse e del continuo incremento dei video. E’ quanto emerge dall’analisi di Nielsen sulle abitudini degli internauti italiani, che a fine 2009 hanno raggiunto i 23,6 milioni crescendo del 7% su base annua. I social network, sottolineano gli analisti, non hanno smesso di guadagnare terreno. “La crescita a doppia cifra continua e la categoria, con oltre 18 milioni di utenti, è ormai da un anno saldamente al terzo posto nella classifica del tipo di siti più visitati in Italia, dopo motori di ricerca e portali generalisti”, spiega Ombretta Capodaglio, marketing manager della divisione Online di Nielsen. “Inoltre, tra i brand che registrano i maggiori incrementi di audience, ai primi posti troviamo ancora Facebook, con 15 milioni di utenti e una crescita del 55% nell’anno”. Mettendo a confronto la classifica delle categorie più visitate nel mese di dicembre 2009 con quella di dicembre 2008 si osserva tuttavia che, in termini percentuali, la crescita più ampia è quella dei siti di giochi e scommesse online. Dalla legalizzazione del gioco d’azzardo avvenuta nel marzo 2008, la categoria ha registrato un’esplosione dell’audience. Se all’inizio del 2008 poco più del 10% dei navigatori italiani visitava questa tipologia di siti, ora siamo a oltre il 30% degli utenti internet. Ma non solo azzardo: anche i più tradizionali giochi online crescono a tassi molto sostenuti (20%), segno che sono sempre di più coloro che ricercano online svago e intrattenimento. Buoni incrementi anche per i siti di news online, al settimo posto in classifica con 13,2 milioni di visitatori e un incremento del 20%, e i siti di video e cinema, quinti con 14 milioni di utenti e una crescita annua del 18%. Sulla categoria “il peso di YouTube è dell’82%”, spiega Capodaglio. “Con una crescita del 32% nell’anno, dagli 8,8 milioni del dicembre 2008 agli attuali 11,6 milioni, è quindi proprio YouTube a trainare”. Infine anche quest’anno, in concomitanza con il Natale, è stato rispettato l’appuntamento con lo shopping online: i siti dei merchant o rivenditori sono stati visitati da 11,6 milioni di italiani, il 5% in più rispetto al 2008, ma i siti di e-commerce che registrano la crescita più sostenuta sono quelli delle directories o guide allo shopping (9,3 milioni di utenti, +20% nell’ultimo anno). Questo evidenzia, rileva Nielsen, la sempre maggiore attenzione per lo shopping online e in modo particolare per l’info-commerce, cioé la ricerca di informazioni per scegliere oculatamente il prodotto e il negozio o sito internet in cui concludere in modo più conveniente l’acquisto.(ANSA).
Y89-VC/ S04 S0B QBXB