EDITORIA: ‘EUROPA’, FINI SI RICORDI DEL SUO APPOGGIO

EDITORIA: ‘EUROPA’, FINI SI RICORDI DEL SUO APPOGGIO

(V. EDITORIA: BONAIUTI, FASE ECONOMICA…DELLE 8,35)

(ANSA) – ROMA, 10 FEB – “Europa” chiede al presidente della

Camera, Gianfranco FIni, di farsi nuovamente interprete   con il

governo delle esigenze dei giornali di partito, così come già 

fece il 9 dicembre scorso.

“Il giorno che Tremonti in persona si impegnò a

ripristinare i contributi all’editoria – scrive Europa nella

rubrica Robin attribuita al direttore Stefano Menichini – erano

presenti quattro direttori di giornali di partito e un

presidente della Camera. Qui a ‘Europa’ ce lo ricordiamo,

speriamo se lo ricordino anche gli altri”.

Il richiamo si riferisce a un incontro avvenuto il 9 dicembre

scorso tra il presidente della Camera e i direttori di Europa,

Unità , Liberazione e Il Secolo, durante il quale il ministro

Tremonti assicurò, in viva-voce al telefono, che i fondi per

l’editoria tagliati dalla Finanziaria sarebbero stati

ripristinati. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi