- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

PAR CONDICIO: FNSI, LIBERE INIZIATIVE CONDUTTORI TALK SHOW

PAR CONDICIO: FNSI, LIBERE INIZIATIVE CONDUTTORI TALK SHOW
FEDERAZIONE LI SOSTERRA’ CON COPERTURA POLITICO-SINDACALE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 4 MAR – La Federazione nazionale della stampa assicurerà  la copertura politico-sindacale ai conduttori dei talk show Rai, sospesi fino alle elezioni, che decidessero di proseguire il loro lavoro con “iniziative straordinarie”. “L’informazione, la circolazione delle idee, il confronto delle voci – afferma il sindacato dei giornalisti in una nota – non si possono interrompere. Dopo l’improvvida delibera della Vigilanza e la sciagurata decisione del cda Rai di bloccare tutte le trasmissione di approfondimento, la Fnsi ritiene che i colleghi e in particolare i giornalisti ed i conduttori, colpiti da queste decisioni bavaglio, vadano sostenuti nella prosecuzione del loro lavoro anche con iniziative straordinarie. Nei teatri, nelle piazze, negli studi televisivi (che emittenti saranno in grado di mettere a disposizione) è possibile continuare a fare ciò che è stato brutalmente proibito”. “La manifestazione del 3 ottobre scorso a Piazza del Popolo e la stessa massiccia presenza di giornalisti e cittadini in quella di martedì 2 marzo davanti agli studi di via Teulada a Roma – sottolinea ancora la Fnsi – sono la dimostrazione che l’opinione pubblica non vuole farsi scippare il diritto di avere una libera informazione e la pluralità  di punti di vista e di espressioni culturali e professionali. Il sindacato dei giornalisti sarà  al fianco dei colleghi e dei conduttori dei talk show ingiustamente colpiti, assicurando la copertura politico-sindacale relativamente alle iniziative che, eventualmente anche collegialmente, vorranno prendere in questo senso”. (ANSA).
COM-MAJ/ S0A QBXB