PAR CONDICIO:DG RICHIAMA DIRETTORI TESTATA A RISPETTO REGOLE

PAR CONDICIO:DG RICHIAMA DIRETTORI TESTATA A RISPETTO REGOLE
CORREGGERE SUBITO EVENTUALI SQUILIBRI; RIUNIONI OGNI SETTIMANA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 5 MAR – Puntuale rispetto del regolamento sulla par condicio e correzione tempestiva degli eventuali squilibri: è il senso del richiamo indirizzato oggi a tutti i direttori di testata Rai dal direttore generale, Mauso Masi, nella prima di una serie di riunioni che si terranno ogni settimana fino alla fine della campagna elettorale. “Il direttore generale della Rai, Mauro Masi, anche a seguito del dibattito in cda, ha incontrato nel pomeriggio in viale Mazzini – spiega una nota dell’azienda – i direttori di tutte le testate televisive e radiofoniche per richiamare la loro attenzione al puntuale rispetto delle regole che disciplinano la campagna elettorale in corso, così come fissate dalla commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi”. “La direzione generale nell’occasione ha ricordato che sono a disposizione dei direttori delle testate i monitoraggi quotidiani dell’Osservatorio di Pavia – continua la nota – per correggere tempestivamente eventuali squilibri che dovessero emergere”. “Il direttore generale – conclude l’azienda – ha comunicato inoltre ai direttori delle testate che riunioni come quella odierna si terranno ogni settimana fino alla fine della campagna elettorale”. (ANSA).
MAJ/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo