Tv digitali – Febbraio 2010

Le tabelle elaborate da Starcom relative agli ascolti della tivù satellitare in febbraio e, in particolare, la classifica dei canali più visti, dei programmi più visti (divisi tra sportivi e non sportivi e per fascia oraria) e i dati di trend share e di share per target.

Tv satellitare – Febbraio 2010 (pdf)

Rispetto al febbraio di un anno fa, la tv satellitare guadagna il +21% di ascolti e vola all’11.4% di share medio sul target Individui. Di questa quota il 3.5% deriva dai canali multipiattaforma, che trasmettono sia su piattaforma satellitare sia su digitale terrestre (Disney Channel e +1, Playhouse Disney e +1, Cartoon Network e +1, Rai News 24, Rai Sport Più, Rai Scuola, Rai Gulp e +1, Rai Storia, Rai Sat Cinema, Extra, Gambero Rosso, Premium, SmashGirls, YoYo), e su piattaforma analogica, sat e dtt (K2).
Sul target Adulti 15-34 la share è pari al 15.4% (+3% sull’omologo 2009), di cui il 3.7% proviene dai canali multipiattaforma. Per gli Individui la crescita è spalmata su tutte le fasce orarie, con picchi concentrati la mattina, nel preserale dalle 18 alle 20.30 e in prima serata dalle 20.30 alle 23. Per i 15-34enni gli ascolti aumentano soprattutto nel prime time (+9% rispetto a febbraio 2009).
Le tv digitali terrestri ottengono il 9.7% di share sul target Individui (di cui il il 3.5% deriva dai canali multipiattaforma), e il 12.8% sui giovani 15-34enni (3.7% dai canali multipiattaforma).
Tra i gruppi editoriali, Sky (3.1%), Rai (2.7%), Mediaset (2%), Fox (1.7%) e Disney (1%), si confermano i più forti.
Nel ranking dei canali più visti dal target Individui, Rai Sat Premium – canale che trasmette in replica le fiction Rai di successo come Medico in famiglia e Il maresciallo Rocca – balza sul primo gradino del podio con audience raddoppiata rispetto al febbraio dello scorso anno. Ricordiamo che Premium, come anche Rai Sat YoYo, Rai Sat Cinema, Rai Sat Extra trasmette sia su satellite (Tivù Sat) che su digitale terrestre nelle regioni dove è già  avvenuto lo switch-off e il dato rilevato da Auditel comprende gli ascolti di tutte e due le piattaforme. Il canale del gruppo Rai ottiene consensi anche sugli Adulti 15-34 con le fiction in replica Raccontami e Provaci ancora prof. 2, trasmesse nel primo pomeriggio e presenti nella graduatoria dei programmi più visti da questo target. Ma il canale preferito dai 15-34enni rimane sempre Fox, in grado di attirare il +19% di spettatori v/s 2009 con un palinsesto forte di serie tv di successo come ad esempio Lost, che nella classifica dei programmi più visti del mese si assicura tre piazzamenti con gli episodi inediti della sesta stagione in onda a partire dal 10 febbraio. Tra gli altri telefilm amati dai giovani 15-34enni, segnaliamo il poliziesco Criminal Minds, in onda su Fox Crime, il medical drama Grey’s Anatomy e la serie che combina elementi di dramma, commedia, giallo, soap opera Desperate Housewives, entrambi ospitati da Fox Life.
Per entrambi i target, al secondo posto troviamo Sky Sport 1, in lieve crescita sul   target Individui (+1%) ma in perdita sui giovani 15-34enni, dove rispetto a dodici mesi fa registra il -20%. Su questo canale, le partite più viste sono state Inter-Chelsea e Napoli-Inter (rispettivamente 1,2 e 1 milione di spettatori in fascia 21-22, target Individui). Gli stessi incontri hanno ottenuto ampio seguito anche su Premium Calcio/HD (1,4 milioni di spettatori per Napoli-Inter e 1,2 milioni per Inter-Chelsea tra le 21 e le 22, target Individui), di cui Auditel fornisce un dato di audience comprensivo della quota derivante da due canali, Premium Calcio e Premium Calcio HD. Tra i canali sportivi, non dimentichiamo Rai Sport Più, presente sia su satellite che su digitale terrestre e che mette a segno un +97% sul 2009 anche grazie alla trasmissione delle gare dei Giochi Olimpici Invernali di Vancouver.
Ottimi risultati sono registrati dai canali che hanno una programmazione dedicata esclusivamente a bambini e ragazzi K2, Rai Sat Yo Yo e Disney Channel che, nell’ordine, occupano dal terzo al quinto posto all’interno della top ten dei canali più visti dagli Individui e riescono a ottenere significative performance anche sugli Adulti 15-34. Tra i programmi, il preferito dai giovanissimi risulta essere la telenovela argentina Il mondo di Patty, padrona quasi assoluta della top ten dei programmi più visti dal target Individui. Performance brillanti sul Target Individui anche per Sky Calcio (+29%) che tuttavia perde il -4% sui 15-34enni, e per i canali multipiattaforma Rai Sat Cinema, con crescita a tripla cifra sul 2009, e Rai Gulp (+63%); unico segno meno per Fox Crime (-11%). Non rientra in classifica Sky Cinema 1 compare però tra le preferenze dei 15-34enni, sebbene con meno consensi rispetto al 2009 (-19%). Inoltre, i film in prima visione trasmessi su questo canale rientrano, come sempre, nelle preferenze del pubblico digitale: questo mese le pellicole più viste sono state la commedia con Ficarra e Picone La matassa (476 mila spettatori in fascia 21-22) e il film storico Operazione Valchiria (339 mila spettatori in fascia 21-22), interpretato da Tom Cruise.
Infine, sulla tv digitale terrestre i migliori risultati di audience sono ottenuti dai canali gratuiti che trasmettono su digitale terrestre Boing e Rai 4; a questi si aggiungono il canale a pagamento Premium Calcio/HD e il canale multipiattaforma Rai Sat Premium.

Tv satellitare – Febbraio 2010 (pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Pubblicità in crescita a luglio (+8%) ma da inizio anno il saldo è -19% (-23,5% senza search e social). Nielsen: meglio tv e quotidiani

Pubblicità in crescita a luglio (+8%) ma da inizio anno il saldo è -19% (-23,5% senza search e social). Nielsen: meglio tv e quotidiani

Investimenti adv sempre in negativo a giugno (-15,4%), ma in ripresa sui tre mesi precedenti. Nielsen: miglioramenti per il secondo semestre

Investimenti adv sempre in negativo a giugno (-15,4%), ma in ripresa sui tre mesi precedenti. Nielsen: miglioramenti per il secondo semestre

TOP 15 GIORNALISTI più attivi sui social. In giugno Scanzi mattatore, poi Porro e Mentana. Entrano in classifica Tommasi e Gramellini

TOP 15 GIORNALISTI più attivi sui social. In giugno Scanzi mattatore, poi Porro e Mentana. Entrano in classifica Tommasi e Gramellini