PAR CONDICIO: FNSI, DOMANI IN RAI PER RIPRISTINO TALK SHOW

PAR CONDICIO: FNSI, DOMANI IN RAI PER RIPRISTINO TALK SHOW
SIDDI E NATALE ILLUSTRANO ESPOSTO PRESENTATO ALL’AGCOM
ROMA
(ANSA) – ROMA, 10 MAR – “Una delegazione della Federazione nazionale della stampa, guidata dal segretario generale e dal presidente Franco Siddi e Roberto Natale, si recherà  domattina, giovedì 11 marzo alle ore 12, nella sede Rai di Viale Mazzini”. L’obiettivo, spiega una nota di Fnsi e Usigrai, è “presentare il testo e le ragioni dell’esposto che il sindacato dei giornalisti ha presentato all’Agcom relativamente al forte disappunto e preoccupazione dei giornalisti circa la decisione, presa a maggioranza dal cda Rai, di sospendere – per tutta la campagna elettorale – gli approfondimenti informativi e gli stessi talk show creando un pericoloso vulnus informativo ed un formidabile danno economico per mancati introiti pubblicitari”. All’iniziativa parteciperanno anche le organizzazioni e le associazioni che hanno autonomamente presentato esposti alla stessa Autorità . Come è noto, ricorda il sindacato, “la Fnsi e l’Usigrai hanno chiesto l”immediato, indifferibile intervento per il ripristino delle trasmissioni negate, sia perché è stato cancellato il diritto dei giornalisti di svolgere il proprio lavoro professionale sia perché un enorme platea di utenti è stata privata di approfondimenti importanti tipici del servizio pubblico”. (ANSA).
COM-MAJ/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi