Apc-Internet/ Formigoni: entro 2012 banda larga in tutta la Lombardia

Apc-Internet/ Formigoni: entro 2012 banda larga in tutta la Lombardia
E nel 2015 un lombardo su due avrà  le reti di nuova generazione

Milano, 12 mar. (Apcom) – Entro il 2012 tutta la Lombardia avrà  la banda larga, tre anni dopo almeno un lombardo su due potrà  navigare attraverso la Next generation network. Intanto si lavora per incrementare la copertura wireless. E’ questa la tabella di marcia per la digitalizzazione della Lombardia del presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, che questa mattina a Milano ha presentato il piano insieme al viceministro alle Comunicazioni, Paolo Romani.

“Entro il 2012 tutta la popolazione lombarda avrà  a disposizione la banda larga”, ha detto il presidente Lombardo snocciolando i traguardi già  raggiunti e i tre progetti che dovranno portare la Lombardia ai livelli di paesi come la Finlandia e il Giappone.
Rispetto al 2005 il numero di cittadini che ha a disposizione internet veloce è cresciuto di circa cinque punti percentuali, passando dall’889% al 93,7%. Entro la fine del 2012 si dovrà  tagliare il traguardo del 99,8% della popolazione (con il restante 0,2% coperto per via satellitare).

Per raggiungere questo obiettivo la Regione in collaborazione col governo e l’Unione europea sta realizzando tre progetti: il programma quadro per la società  dell’informazione, il bando per la riduzione del digital divide e il piano di sviluppo rurale. Un programma articolato che alla fine coinvolgerà  630 Comuni, a fronte di un investimento di 93 milioni di euro per circa 3 mila chilometri di fibra ottica.

Mlo

121452 mar 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando