PAR CONDICIO: BARBARESCHI (PDL),LIBERO DA FATWA VADO IN ONDA

Condividi

PAR CONDICIO: BARBARESCHI (PDL),LIBERO DA FATWA VADO IN ONDA
CONDUTTORE SCIOCK, STASERA TORNO IN TV E ANCHE SU WWW.LA7.IT
ROMA
(ANSA) – ROMA, 12 MAR – “Per fortuna il Tar ha accolto come auspicavamo il ricorso che ci consente di esprimerci liberamente riconoscendoci un diritto che davamo per scontato ma che, evidentemente scontato non era. Questa sera potrà  andare legittimamente in onda il Barbareschi Sciock regolarmente su La7”, è questo il commento di Luca Barbareschi (Pdl) Vice Presidente Commissione Trasporti e Comunicazione che la scorsa settimana era andato in onda sul web. “Il Tar ci ha liberato dal bavaglio, arrivando ad una decisione dettata dal buonsenso prima ancora che dalla legge – aggiunge -. Sono fiero di essermi battuto in prima persona, individuando per primo nella tv via web il canale espressivo che neppure i soloni dell’Agcom sono riusciti a silenziare. Sono solidale con quei colleghi che, purtroppo, sono tuttora vittime della fatwa e dovranno usare forme espressive alternative. Ciò non toglie che non tradiremo gli spettatori che la scorsa settimana ci hanno seguito in streaming. La trasmissione sarà , infatti, in diretta anche su www.la7.it”. “Abbiamo vinto una battaglia di libertà  – conclude Barbareschi -. Auguro ai colleghi del servizio pubblico di poter riaccendere le telecamere a loro volta, così da ristabilire per tutti la libertà  di espressione. Solo così coltiveremo la speranza che in questo Paese sia ancora garantito il diritto del cittadino a scegliere cosa guardare in televisione, al di là  dei veti imposti dall’alto”. (ANSA)
SAM/ S0A QBXB