PAR CONDICIO: BERSANI, CDA RAI DICA ‘INDIETRO TUTTA’

PAR CONDICIO: BERSANI, CDA RAI DICA ‘INDIETRO TUTTA’
(AGI) – Cernobbio (Como), 12 mar. – La televisione pubblica ha il compito di garantire la liberta’ e il dibattito politico a tutti i partiti. Per questo “il Cda della Rai dica ‘indietro tutta’”. L’auspicio e’ del leader del Pd, Pierluigi Bersani, oggi a Cernobbio per partecipare al forum della Confcommercio. “La sentenza del Tar svela un fatto: abbiamo le tv commerciali in condizione di garantire il dibattito – ha detto Bersani – e la tv pubblica no. La Rai e’ nata per garantire la liberta’ e il dibattito di tutti”. Secondo Bersani invece “stiamo facendo un mondo alla rovescia quindi adesso penso che il Cda della Rai debba dire ‘indietro tutta’ e rivedere questo regolamento, altrimenti avremo 15 giorni assurdi”. (AGI) Cre/Pro

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi