RAI/PAR CONDICIO: VENTURA (PD), CDA RESTITUISCA FIDUCIA IN TV PUBBLICA

Condividi

RAI/PAR CONDICIO: VENTURA (PD), CDA RESTITUISCA FIDUCIA IN TV PUBBLICA
(ASCA) – Roma, 15 mar – ”Diciotto telefonate per bloccare piu’ di una trasmissione indesiderata o orientare le notizie politiche. Non usi la parola ‘barbarie’ il presidente dei deputati del Pdl per apostrofare le conversazioni intercettate dai giudici di Trani. Ai magistrati spettera’ di decidere se da quelle parole sono scaturite dei reati, a noi che facciamo politica, resta il compito di domandarci perche’ un capo di governo, nel bel mezzo di una crisi che continua a produrre disoccupati, non occupi il suo tempo e il suo telefono in altro modo, non parli di lavoro, scuola, salute, imprese…”. Lo dice Michele Ventura, vicepresidente vicario dei deputati del PD. ”L’aria e’ davvero avvelenata, ma non dalle piazze democratiche e civili che chiedono il rispetto delle regole, ne’ da giornalisti che cercano, ancora, di fare il loro mestiere nonostante difficolta’, minacce, nuovi editti. Mi auguro – conclude Ventura – che il CdA della Rai ripristini le trasmissioni sospese restituendo in questo modo, agli italiani tutti, un po’ di fiducia verso la televisione pubblica”.