Editoria/ Telefilm, arriva colonna dedicata alle serie di culto

Editoria/ Telefilm, arriva colonna dedicata alle serie di culto
Da domani in edicola, contiene schede e curiosità 

Roma, 15 mar. (Apcom) – Per tutti gli appassionati di telefilm arriva ‘Serialmania’, la collana ufficiale in quattro volumi dedicata alle serie di culto.

In vendita in edicola a 7,90 euro a partire da domani, ‘Serialmania’ contiene schede, notizie, approfondimenti e curiosità  sulle migliori serie tv italiane e straniere con le schede-dossier di oltre 200 telefilm.

Grazie alla collaborazione con il programma di Italia 1 ‘Matricole e Meteore’, ‘Serialmania’ va alla ricerca delle star e dei volti più acclamati del teleschermo per raccontare che fine abbiano fatto i personaggi più amati della tv. Oltre 1200 personaggi svelano così i loro segreti, e si mostrano nuovamente ai loro fan con le fattezze di oggi, proprio come accade nel programma cult di Italia 1 ‘Matricole e Meteore’.

All’interno di ogni singolo volume, le schede dei telefilm si susseguono in ordine alfabetico e sono inframmezzate da pagine monografiche sugli attori che hanno interpretato i personaggi passati alla storia dei telefilm. Ciascuno dei quattro volumi è anche corredato di un indice degli attori che elenca tutti gli interpreti dei telefilm a cui sia stata dedicata una biografia, una mini-biografia o dei quali sia stato segnalato semplicemente anche l’ultimo avvistamento.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi