GIORNALISTI: COMINCIATO PROCESSO A DUE CRONISTI ENNA

CRO:GIORNALISTI
2010-03-15 13:29
GIORNALISTI: COMINCIATO PROCESSO A DUE CRONISTI ENNA
ENNA. 15 MAR
(ANSA) – ENNA. 15 MAR – Si è aperto il processo , al Tribunale di Enna, a carico dei due giornalisti dei quotidiani La Sicilia e Giornale di Sicilia, Giulia Martorana e Jose Trovato, accusati di favoreggiamento nei confronti di ignoti per violazione di segreto istruttorio. Gli imputati avrebbero rivelato, a distanza di un anno, una serie di particolari sull’omicidio di Carmelo Governale, ucciso a Piazza Armerina nel 2007 e il cui corpo era stato dato alle fiamme. In un articolo pubblicato nel settembre del 2009 i due giornalisti avevano rivelato l’identità  della vittima, ricostruita dai carabinieri del Ris, attraverso il Dna, nel febbraio dello stesso anno. Stamani, in apertura di processo, le eccezioni preliminari. La difesa dei due giornalisti pubblicisti ha sollevato l’illegittimità  costituzionale dell’articolo del codice penale che prevede il rispetto del segreto delle fonti solo per i giornalisti professionisti. “L’associazione siciliana della stampa”, ha detto il segretario regionale dell’Assostampa, Alberto Cicero – è qui per testimoniare la vicinanza ai due colleghi ingiustamente accusati di favoreggiamento e per sottolineare che nella professione di oggi la distinzione tra giornalisti professionisti e pubblicisti è assolutamente obsoleta”. Ad Enna, dove si sta svolgendo nell’atrio del tribunale un consiglio straordinario dell’Assostampa, è presente anche Luigi Ronsisvalle, vice segretario nazionale della Fnsi. (ANSA).
YUR-NU/ S45 S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale