Rai: par condicio; Vigilanza conferma stop ai talk show

16 Mar 2010 16:09 CEST Rai: par condicio; Vigilanza conferma stop ai talk show

ROMA (MF-DJ)–La Commissione parlamentare di Vigilanza sulla Rai conferma lo stop ai talk show politici fino alle elezioni regionali del 28-29 marzo, nel rispetto della par condicio.
La maggioranza in Commissione ha deciso di non modificare l’attuale formulazione del regolamento, nonostante la richiesta di ieri del Cda di Viale Mazzini di consentire la messa in onda delle trasmissione soppresse -Porta a Porta di Bruno Vespa, Annozero di Michele Santoro, Ballaro’ di Giovanni Floris, L’Ultima Parola di Gianluigi Paragone.
La situazione attuale prevede quindi la messa in onda del talk show politici sulle tv private, dopo la pronuncia del Tar contro la delibera approvata dall’Agcom, ma non sulla Rai, su cui vige il regolamento della Vigilanza. ren carlo.renda@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

March 16, 2010 11:09 ET (15:09 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi