RAI-AGCOM: COTA, E’ OPERAZIONE MEDIATICA A OROLOGERIA

RAI-AGCOM: COTA, E’ OPERAZIONE MEDIATICA A OROLOGERIA
TORINO
(ANSA) – TORINO, 17 MAR – “Anche un bambino capirebbe che si tratta di un’operazione mediatica a orologeria”. Così Roberto Cota, candidato del centrodestra alla presidenza del Piemnte nel confronto con Mercedes Bresso organizzato da Giovanni Floris, commenta l’inchiesta di Trani. “Non inquieta la telefonata di Berlusconi – dice Cota – ma quello che si sta montando: ma vi sembra possibile che un presidente del consiglio venga intercettato quando parla al telefono e le sue parole vengano poi sbattute sui giornali?. E lo stesso vale per ogni cittadino, che non è più libero di parlare liberamente, come dovrebbe accadere in ogni paese civile. Solo nei paesi totalitari e comunisti – continua Cota – succede questo uso abnorme delle intercettazioni, messe sui giornali prima dei processi”. (ANSA).
BOT/ S0A S56 QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi