PAR CONDICIO: ‘RETE CITTADINI’ DENUNCIA RAI E AGCOM

PAR CONDICIO: ‘RETE CITTADINI’ DENUNCIA RAI E AGCOM
(AGI) – Roma, 17 mar. – Il movimento Rete dei Cittadini ha presentato una denuncia contro i direttori della Rai e l’AGCOM per violazione della legge sulla “par condicio”. “La RAI – si legge in una nota del movimento – ignora nei suoi Tg la presenza della candidata alla presidenza della regione Lazio, Marzia Marzoli e della lista Rete dei cittadini. Nei prossimi giorni – aggiunge la nota – seguiranno altre denunce contro questa gravissima censura e violazione della legge che di fatto falsa i risultati elettorali delle prossime regionali. Rete dei cittadini aggiunge che “si stanno studiando gli estremi per le denunce anche contro la carta stampata”. (AGI) Red/Dos

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi