da direttore di inToscana.it a direttore di Toscana Tv

Condividi

Daniele Magrini esordirà  con una trasmissione non stop sui risultati elettorali, il 29 marzo prossimo, nel suo nuovo ruolo di direttore responsabile di Toscana Tv e di coordinatore editoriale della produzione regionale di Internews, corsorzio che comprende, oltre a Toscana Tv, altre sei emittenti: NoiTv, Teletirreno, Canale3, Teletruria, Tele Toscana Nord e Tvl.
Magrini – che lascia la direzione di inToscana.it, il portale della Regione Toscana – completa così con la televisione un percorso professionale che lo ha visto impegnato praticamente su tutti i media, dalla carta stampata alla radio, a Internet. Nato a Siena il 19 agosto 1959, a 16 anni ha cominciato a bazzicare la redazione del settimanale Nuovo Corriere Senese, dove è diventato giornalista professionista nel 1979 e di cui è stato direttore responsabile dal 1983 al 1985. Nei due anni successivi lavora al Corriere di Siena e al Corriere di Arezzo. Nel 1988 passa alla Nazione, dove lavora come redattore e poi vice caposervizio a Siena fino al 1994. Dal 1995 al 2004 è responsabile delle edizioni di Grosseto, e successivamente di quella di Pistoia e di Prato, per diventare infine vice caporedattore centrale del quotidiano a Firenze.
Nel 2005 viene chiamato alla direzione del Corriere di Firenze e degli altri quotidiani editi da Editoriale 2000 (Corriere di Lucca, Corriere di Prato e Corriere della Versilia). In quegli anni comincia a interessarsi anche di Internet e di informazione on line, tema a cui dedica un libro, ‘Sbatti il web in prima pagina’, pubblicato nel 2002 da Franco Angeli. Quando la Regione Toscana nel 2006 decide di costruire un suo portale ufficiale sul web, inToscana.it, chiama Magrini, che diventa così direttore responsabile del portale, di proprietà  della Fondazione Sistema Toscana.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 404 – marzo 2010