RAI-AGCOM: INNOCENZI; 2-3 SETTIMANE PER ISTRUTTORIA

RAI-AGCOM: INNOCENZI; 2-3 SETTIMANE PER ISTRUTTORIA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 18 MAR – Per l’istruttoria avviata dall’Autorità  per le garanzie nelle Comunicazioni sul caso Innocenzi serviranno due-tre settimane, sempre che agli atti restino soltanto le trascrizioni e i contenuti delle intercettazioni telefoniche legate all’inchiesta di Trani pubblicate sui giornali. Al momento, infatti, all’Agcom non sarebbero arrivate comunicazioni formali o richieste dalla magistratura. La riunione del Consiglio – durata circa un’ora – si sarebbe svolta in un clima sostanzialmente positivo e sereno: tutti i componenti dell’Autorità  – assente Innocenzi – avrebbero deciso con senso di responsabilità  di fare chiarezza sulla vicenda, anche a garanzia del commissario coinvolto e alla luce del clamore giornalistico che ha investito la rispettabilità  stessa dell’organismo di garanzia. La raccolta di dichiarazioni e intercettazioni di questi giorni è stata così trasmessa al Comitato etico, chiamato a esprimere un parere, ma l’ultima parola spetta comunque al Consiglio dell’Agcom che decide sulle eventuali iniziative da intraprendere. E’ proprio il Consiglio, infatti, in base al Codice, a svolgere le funzioni del Comitato etico (e quindi di vigilanza sul rispetto delle norme) nei confronti dei componenti dell’Autorità . (ANSA).
MAJ/ S44 S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi