RAI-AGCOM: DOMANI DECISIONE TRASFERIMENTO STRALCIO INCHIESTA

RAI-AGCOM: DOMANI DECISIONE TRASFERIMENTO STRALCIO INCHIESTA
TRANI
(ANSA) – TRANI, 18 MAR – Deciderà  domani il pool di magistrati della procura di Trani, che indaga sulla vicenda Rai-Agcom, sul trasferimento a Roma di parte dell’inchiesta. Lo stralcio riguarda solo uno dei tre indagati, il premier Silvio Berlusconi, e non invece, il direttore del Tg1, Augusto Minzolini né il commissario Agcom, Giancarlo Innocenzi. Lo si é appreso al termine di un incontro svoltosi in procura a Trani fra i magistrati e il legale di Berlusconi, l’avv.Filiberto Palumbo. Gli atti riguardanti questo stralcio dell’inchiesta, qualora i pm decidano per il trasferimento, dovrebbero finire al Tribunale dei Ministri di Roma.(ANSA).
YPX-DAR/CIO S44 S0A QBX

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi