RAI: CESA, MAGGIORANZA PENSI A INSULTI A PAPA INVECE CHE A TALK SHOW

Condividi

RAI: CESA, MAGGIORANZA PENSI A INSULTI A PAPA INVECE CHE A TALK SHOW
(ASCA) – Roma, 18 mar – ”La maggioranza, in Commissione di Vigilanza e nel Cda Rai, ha fatto di tutto in questi giorni per imbavagliare i talk show e perche’ in tv venissero bandite la politica e le critiche al governo. E’ singolare che altrettanto zelo non venga dimostrato nel controllo dei contenuti di altri programmi del servizio pubblico: ieri in uno di questi, oltre a una ‘raffinata’ analisi politico-economica in diretta dal Nicaragua del noto economista Aldo Busi, dallo stesso personaggio e’ stata dileggiata senza ritegno davanti a milioni di telespettatori la guida spirituale dei cattolici nel mondo. L’azienda e la Vigilanza tolgano il paraocchi e guardino cosa succede negli altri programmi”. E’ quanto afferma, in una nota, il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa, in riferimento agli attacchi di Aldo Busi a Papa Benedetto XVI durante la puntata di ieri dell’Isola dei Famosi.