RAI-AGCOM: MACCORA(CSM),ISTRUTTORIA SU ISPEZIONE NON SERVE

Condividi

RAI-AGCOM: MACCORA(CSM),ISTRUTTORIA SU ISPEZIONE NON SERVE
VISTO CHE NON CI SONO SEGNALAZIONE IRREGOLARITA’ DA PM TRANI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 18 MAR – Non c’era la necessità  di fare attività  istruttoria sull’ispezione in corso alla procura di Trani, anche perché nessuno dei magistrati di quell’ufficio ha segnalato al Csm “problemi o irregolarità ” nel rapporto con gli 007 inviati da Alfano. Così Ezia Maccora, presidente della Sesta Commissione del Csm spiega le ragioni per cui la Commissione ha optato per una scelta diversa e dunque ha deciso di non acquisire nemmeno il mandato degli ispettori, come aveva invece chiesto durante la riunione di oggi, uno dei suoi componenti il laico del Pd Vincenzo Siniscalchi. Una scelta che, sottolinea, non può essere interpretata come una marcia indietro. “”Non c’é stata nessuna frenata, perché non c’é stata alcuna accelerazione. Noi ci siamo mossi nell’ambito della richiesta che ci è arrivata dal Comitato di presidenza, che ha tracciato una strada ben precisa, ribadita dal Presidente della Repubblica e ritenuta assolutamente condivisibile da tutti i componenti della Commissione- dice Maccora- Peraltro non ci risultano problemi legati all’ispezione in corso e quindi non abbiamo avuto la necessità  di fare attività  istruttoria”.
FH/ S44 S0A QBXB