La Winning Italy di Valentino Rossi

Condividi

L’11 marzo Valentino Rossi e soci sono stati i protagonisti di una serata a Villa Madama, a Roma, premiati dal ministro Frattini per l’evento ‘Winning Doctor’, celebrazione pubblica del genio, del coraggio e soprattutto dell’italianità  vincente del grandissimo campione di Moto Gp. Valentino Rossi è stato premiato con il ‘Winning Italy Award numero uno’ perché è lo sportivo che nell’arco della sua attività  ha fatto suonare più volte l’inno italiano: ben 103 volte, quanto le sue vittorie nei Gran Premi dall’inizio della carriera.
Il premio a Valentino viene assegnato nell’ambito di ‘Winning Italy’, iniziativa con cui il ministero degli Esteri intende valorizzare i primati e le eccellenze italiane in tutti i campi: imprenditoriale, culturale, di ricerca, sportivo e di spettacolo. Alla cerimonia dell’11 marzo hanno partecipato anche la presidente di Confindustria Emma Marcegaglia, il segretario generale del ministero degli Esteri Giampiero Massolo e il presidente dell’Istituto per il commercio estero Umberto Vattani. In sala gli amministratori delegati delle più importanti aziende del comparto motociclistico italiano. Valentino Rossi è stato intervistato, sul palco, dal telecronista di Italia 1 Guido Meda, il giornalista che con le sue cronache dai circuiti ha contribuito non poco a costruire il mito del campione di Tavullia. Presenti alla premiazione di Valentino anche altri tre ex campioni mondiali di motociclismo: Giacomo Agostini, Franco Uncini e Marco Lucchinelli.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 404 – marzo 2010